Manuela D.
Corso di Specializzazione per Educatore Sociale, Roma

[…] Navigando su internet trovai questo Corso di formazione che andava ben oltre le mie aspettative, era perfetto. Avrei trattato moltissimi argomenti: infanzia, disabilità, devianza, primo soccorso, arte terapia e infine avrei fatto un tirocinio. Io non sono mai stata una grande studiosa, ma ero certa che questo corso lo avrei superato perché finalmente avevo trovato il ponte che avrebbe fatto realizzare il mio sogno, diventare un'educatrice. […]

Arianna P.
Corso di Operatore dei Servizi all'Infanzia, Milano

[…] Alla fine del mio percorso mi sento di dire che sono pienamente soddisfatta: sia del percorso teorico, anche se avrei preferito concentrarmi di più sulla parte di arte terapia e musico terapia, sia della parte pratica che mi ha lasciato molti spunti per un futuro. […]

Default Avatar55
Luciana I.
Corso di Operatore dei Servizi all'Infanzia, Foggia

[…] L'attività di tirocinio mi ha fatto capire quando difficile sia essere un BRAVO educatore; richiede una grande professionalità, è fondamentale essere autorevole ma essere umani e affettuosi allo stesso tempo. E' stata un'esperienza totalizzante e stimolante. […]

Default Avatar55
Serena B.
Corso di Operatore dei Servizi all'Infanzia, Foggia

[…] Arrivato il diploma però arrivò anche il momento di pensare a cosa fare da grandi, a cosa fare PER ESSERE CIO’ CHE AVEVO SEMPRE DESIDERATO, e allora pensai a svariate possibilità di lavoro, università, esperienze all'estero ma nulla di tutto questo era giusto per me. Il caso volle che io trovai un corso fatto a misura per me EA Formazione. Esso ci offriva un connubio perfetto tra teoria e pratica, non mi sembrava vero la mia meta forse era più vicina di quanto pensavo. Terminate di nozioni, ma anche di emozioni irripetibili scaturite da professionisti nonché da grandi persone preparate non solo eccellentemente nel loro campo, ma anche nell’ambito umano, mi venne chiesto di scegliere la scuola dove avrei voluto essere ubicata ed io, senza alcun dubbio, focalizzai il mio sguardo solo su una di quella lunga lista I A.SS.O.RI. […]

Francesca M.
Corso di Specializzazione per Educatore Sociale, Milano

[…] Quest'anno, ho intrapreso un “viaggio” chiamato conoscere, alla luce del quale posso dire che il sentiero esplorativo e conoscitivo percorso mi ha consentito di arricchire il bagaglio cognitivo ed emotivo personale aprendomi nuove strade e punti di vista. Personalmente ritengo che un viaggio sia una scoperta continua che in quale modo consente sempre di esplorare noi stessi. Convinta di tutto ciò, mi piacerebbe concludere le mie riflessioni in merito all’esperienza vissuta con le parole di Marcel Proust “Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.” […]

Lucia B.
Corso di Specializzazione per Educatore Sociale, Bari

[…] Il tirocinio è stata un'esperienza molto utile alla mia crescita professionale e personale. Ho capito come l'acquisizione di capacità e di competenze di tipo comunicativo, espressivo e logico sia alla base di un equilibrato sviluppo. Ho raggiunto maggiore consapevolezza riguardo alle nozioni apprese in aula osservando e partecipando attivamente alla loro applicazione diretta durante tutte le attività che andavano dal gioco al raggiungimento dell'autonomia del bambino nel quotidiano. Ho imparato che l'ambiente, quindi l'organizzazione degli spazi è molto importante al fine di stimolare il bambino nella sua crescita psicofisica.
Ho imparato inoltre quale sia il vero ruolo dell'educatrice, cioè quello di una guida verso l'indipendenza dove il principio base è quello della libertà e non di una docente.
Ed ho appreso infine che non si finisce mai di imparare, per questo spero mi si presentino occasioni come questa per acquisire più sicurezza e sentirmi sempre più arricchita e completa e vorrei ringraziare l'intero personale dell'asilo per avermi accompagnato in questo mio bellissimo percorso ed avermi insegnato ad approcciarmi a questo mondo ancora tutto da scoprire.[…]

Immacolata D.
Corso di formazione per Operatrice Sociale Antiviolenza, Bari

[…] Sono una psicologa clinica e durante la lunga preparazione all’esame di stato per abilitarmi ed entrare nell’Ordine mi sono imbattuta su internet nella descrizione del corso di “Operatrice Sociale antiviolenza”. Fin dalle scuole medie mi ha colpito la tematica della diseguaglianza di genere: il diritto di voto, il considerare la donna come inferiore, il trattamento economico diverso sul luogo di lavoro, l’imposizione dello stereotipo dell’ ”Angelo del focolare”.
Ho scelto questo corso quindi perché volevo conoscere meglio la realtà dei Centri antiviolenza sul territorio italiano, come funzionano e come si procede nel concreto per aiutare davvero le donne vittime di violenza. Da psicologa ovviamente volevo approfondire anche le caratteristiche psicologiche del ciclo della violenza, dell’uomo violento e della donna che, nonostante lividi e minacce, spesso continua a stare con l’aggressore. Volevo inoltre avere gli strumenti concettuali necessari per comprendere come una donna arrivi ad andare contro il proprio spirito di conservazione, ad annullare la propria identità e a vivere nella paura costante.
Questo corso mi ha fatto conoscere metodologie di intervento nuove, come l’arteterapia, mi ha fornito le prime nozioni base del primo soccorso, utilissime sia nella vita professionale che privata e mi ha fatto fare una significativa esperienza di tirocinio. […]

Annalisa T.
Corso di Operatore dei Servizi all'Infanzia, Foggia

[…] Grazie per questa bellissima esperienza. Questo tirocinio come educatore d’infanzia mi ha dato la possibilità di stare a contatto con i bambini, il loro sorriso, la loro dolcezza, la luce di uno sguardo puro, vero e sincero hanno riempito il mio cuore di gioia immensa. Mi mancherà la loro accoglienza ogni mattina, i loro abbracci e le loro voci. A volte può sembrare faticoso stare dietro alle loro inesauribili energie, ma se lasciamo da parte il senso di fatica, riusciamo a vedere quanto possiamo essere migliori grazie ai bambini. E' meraviglioso ogni tanto ritornare come loro. Non dimentichiamo di essere stati anche noi bambini e conserviamo la capacità di vedere le cose con occhi stupiti e con la semplicità che loro possiedono. […]

Milena R.
Corso di Operatore dei Servizi all'Infanzia, Foggia

[…] E’ stata un’esperienza soddisfacente sia dal punto di vista personale, in quanto ho conosciuto solo persone meravigliose, piene d’amore verso i bambini; sia dal punto di vista teorico-pratico, in quanto ho avuto modo di ritrovare molte cose studiate durante il corso teorico nell’atto pratico. Senza dimenticare le persone con cui ho condiviso questa bellissima esperienza! Ho trovato non solo colleghe, ma anche amiche belle dentro e fuori. Con tutte le altre ragazze del corso mi sono trovata benissimo e sono felice di poter affermare che siamo tutte persone dotate di grande sensibilità, pronte a svolgere con il massimo dell’amore la professione di educatrice d’infanzia. […]

Danila C.
Corso teorico-pratico in Tecniche di Arteterapia, Pescara

[…] Quest’esperienza è stata senz’altro forte e significativa. La parte teorica del corso è stata fortemente formativa. Ne ho apprezzato in particolar modo l’impostazione pragmatica ed esperienziale, basata moltissimo sulle nostre emozioni e sensazioni. Particolarmente utile il “Ciclo del Contatto” per strutturare le attività, che anche se non mi è stato possibile metterlo in pratica, mi è servito comunque come linea guida. La parte pratica, ossia l’esperienza nella Comunità Familiare, è stata davvero forte. Scontrarsi con questi problemi, avere a che fare con persone che hanno dei terribili passati alle spalle che li hanno segnati per tutta la vita, incattivendoli e rendendoli più diffidenti; con ragazze e ragazzi che ti fanno richieste inconsuete, dicendo di non avere nulla, mentre la struttura stessa si occupa di fornire tutto a tutti. […] Adesso è il momento di continuare a seguire questo percorso, perché l’arte porta gioia e colore nei cuori spenti delle persone, e la creatività aguzza l’ingegno, estraniando le menti dalla grigia routine quotidiana. […]

Antonella Pia T.
Corso di Operatore dei Servizi all'Infanzia, Foggia

[…] Finito il quinto anno di ragioneria, mi sono iscritta all'università di Foggia presso la facoltà di Scienze dell’Educazione e della Formazione. Purtroppo il piano di studi non era, a mio parere soddisfacente, non trovandomi bene, decisi di cercare un corso che mi offrisse di lavorare con i bambini ed eccomi qui, pronta a realizzare il mio grande sogno! Questo corso di formazione, oltre ad avermi dato tantissime nozioni sui bambini, su com’è strutturato un asilo e sulle tante attività da poter fare con i più piccoli, mi ha dato soprattutto la possibilità di vivere la mia prima esperienza all’interno di una vera scuola dell’infanzia, grazie al tirocinio messomi a disposizione. E’ stata un esperienza fantastica! […]

Default Avatar55
Agnese A.
Corso tecnico-pratico di Braille, Bari

[…] Fra una ricerca e l'altra mi sono imbattuta nel corso Braille organizzato dalla EA formazione, un Corso che si è rivelato fondamentale per la mia formazione, sia nella mia esperienza con R., dandomi lo spunto per molte delle attività messe in pratica, sia a livello lavorativo perché come insegnante ho sicuramente, oggi, una competenza in più. […] L'esperienza è stata molto positiva. […] Prima di questa avventura ero convinta che non sarei mai riuscita a dare l'opportunità a qualcuno meno fortunato di sentirsi fondamentale tanto quanto una persona normo-dotata e che sarebbe stato difficile sovrastare la mia sensibilità qualora mi fossi trovata davanti ad una diversità, soprattutto se questa apparteneva ad un bambino. […] Ringrazio, pertanto, il corso tecnico-pratico della EA Formazione per avermi dato la possibilità di mettermi in gioco, raggiungendo un risultato talmente bello da farmi sentire, oggi, non solo più capace ma anche più utile.

Default Avatar55
Giorgia T.
Corso di formazione in LIS – Braille

[…] L'esperienza dell'on-site training che mi è stata offerta mi ha fatto apprendere l'esistenza di una realtà che prima non conoscevo. […] Posso dire che è stata un’esperienza che ha arricchito non solo il mio curriculum ma anche la mia vita dal punto di vista emozionale, spirituale ma soprattutto sociale. Grazie a questa opportunità ho potuto conoscere il mondo dell'insegnamento gestito dalle suore, ho potuto comunicare e stringere amicizia con i bambini e le ragazze sorde. Mi sento arricchita ed estremamente soddisfatta dell’esperienza che ho appena concluso.

Default Avatar55
Francesco D. G.
Corso di sensibilizzazione alla LIS, Bari

[…] Per la mia conoscenza professionale ho ritenuto opportuno mettermi in discussione frequentando il corso di avviamento alla LIS con EA Formazione dove ho potuto constatare l’elevato livello di preparazione culturale e professionale dei docenti e di tutto il personale. […]

Default Avatar55
Sara M.
Corso di Operatore dei Servizi all'Infanzia, Roma

[…] Ringrazio la EA FORMAZIONE, per avermi dato questa meravigliosa opportunità di crescita formativa; per essersi distinti in termini di qualità e di professionalità dei docenti, nonostante lo scenario pieno di corsi simili; per aver aumentato il mio bagaglio di conoscenze e competenze; per avermi dato una chance in più per diventare una figura specializzata; per avermi ricordato che “non si finisce mai di imparare”; per avermi dato la possibilità di pensare ad un progetto tutto mio; per avermi fatto conoscere delle compagne di avventura che porterò sempre nel cuore, con cui ho condiviso giornate, risate, vissuti interiori, opinioni, momenti di pausa, silenzi e lacrime; per avermi dato la possibilità di scegliere dove svolgere lo stupendo periodo di training, palestra non solo di apprendimento e verifica, ma soprattutto palestra di vita. […]

Susanna P.
Corso di Formazione in Tecniche di Arteterapia, Bologna

[…] trovo che questo percorso di training on-site che si è svolto, per mio volere e fortuna, in vari e differenti ambiti (scuola, disagio socio-economico, benessere, malattia) sia stato estremamente istruttivo, stimolante ed oltremodo interessante: una bellissima esperienza. Ho avuto modo di mettere in pratica le nozioni apprese all'interno del percorso formativo in aula e di verificare sul campo i benefici che questa tecnica può procurare nella vita di molte persone. […]

Monica G.
Corso di Formazione per Operatore dei Servizi all’Infanzia, Roma

[…] Il training on-site ha rappresentato il coronamento del percorso formativo intrapreso con le lezioni teoriche e la sua attuazione. È stato il momento in cui si è concretizzata la possibilità di analizzare, confermare e sperimentare sul campo l'insieme delle informazioni acquisite in aula. Per me ha anche significato la prima esperienza di collaborazione in ambito socio-educativo, grazie alla quale sono entrata in contatto diretto con il contesto reale in cui i bambini muovono i primi passi verso la crescita e la maturazione, sia fisica che intellettiva. Ho avuto l'opportunità di approfondire la preparazione teorico – pratica offerta dal corso, ma soprattutto metterla a frutto attraverso l'osservazione diretta e la cooperazione con figure che possiedono un'esperienza e una conoscenza solida e dettagliata di questo mondo. […] Da un punto di vista formativo ho ampliato notevolmente il mio bagaglio culturale: ho innanzitutto sviluppato la capacità di osservazione ed analisi delle modalità di comunicazione, dei comportamenti, dei segnali che i bambini adottano iniziando a riconoscerli in base alle fasce d'età. Da un punto di vista relazionale ho svolto l'on-site training in un ambiente educativo accogliente, basato sull'empatia. Nel complesso posso ritenermi soddisfatta dell'intero percorso, soprattutto dell'esperienza di tirocinio. È stata un'occasione per migliorarmi, per aumentare il senso di autoefficacia rispetto alle situazioni e di autostima rispetto alle mie capacità. […]

Chiara B.
Corso di Formazione in Tecniche di Arteterapia, Milano

[…] Sono molto soddisfatta del percorso di arteterapia che ho deciso di intraprendere. […] Sono rimasta piacevolmente sorpresa nello scoprire come anche le arti del tempo, e non solo le arti dello spazio, siano diffusamente utilizzate nell'arteterpia. Avevo già sentito parlare di clown therapy, mentre lo yoga della risata, la biodanza piuttosto che danza terapia, musicoterapia o teatro terapia sono stati tutti nuovi "argomenti" da studiare e alcuni anche da sperimentare. Ho trovato molto utile la pratica immediata delle diverse tecniche che erano spiegate in aula: ho potuto capire meglio come svolgerle e soprattutto capire quali potevano aiutarmi ad esprimere le emozioni più nascoste o, viceversa, quali mi creavano disagio e mi facevano chiudere in me stessa. In questo modo ho potuto scoprire i miei punti di forza e di debolezza sui quali lavorare per poi essere di sostegno alle persone che un domani incontrerò durante l'arteterapia. […]

Vita Daniela C.
Corso di Specializzazione per Educatore Sociale, Bari

[…] Le attività svolte durante il tirocinio mi hanno permesso di applicare le conoscenze acquisite durante il Corso per Educatore Sociale, sia relativamente alla parte prettamente teorica relativa alla psicologia generale e specialistica, sia quella pratica relativa alle tecniche di arteterapia. Le lezioni seguite durante il corso mi hanno dato le basi e mi hanno consentito di affrontare questo tirocinio con sicurezza e voglia di imparare. Questa esperienza ha accresciuto le competenze e le abilità specifiche utili alla mia professionalità e ha rafforzato le diverse competenze trasversali, mi ha permesso di incrementare soprattutto: capacità relazionali (generando un buon clima di collaborazione e fiducia); capacità organizzativa; autonomia (in quanto ho saputo impostare il lavoro e portarlo avanti, anche affrontando alcune difficoltà, senza bisogno di essere guidata o sollecitata continuamente); capacità di iniziativa personale. In conclusione, il corso e il tirocinio hanno costituito un ottimo inizio per quello che spero diventerà il mio lavoro, diventerà parte della mia vita. […]

Lucia M.
Corso di Formazione in Tecniche di Arteterapia, Bologna

[…] Mi ritengo molto soddisfatta del percorso formativo intrapreso in quanto mi ha permesso di conoscere un nuovo aspetto della mia professione, non solo valutativo e diagnostico. Il canale artistico era quel tassello mancante alla mia formazione, che si incastra perfettamente con tutto il resto e l'arricchisce, fornendomi un nuovo mezzo di comunicazione con quei bambini o quegli adulti in cui il canale verbale è deficitario o assente. Sicuramente questo corso mi permetterà di promuovere maggiormente il benessere delle persone anche nelle situazioni più critiche. […] Questo corso è stato un insegnamento di vita, un'apertura ad una nuova prospettiva di terapia, che permetta appunto la libera espressione, che rispetti le chiusure e le volontà della persona. […] Questo corso mi ha dato la possibilità di capire e comprendere cos'è l'arteterapia e di metterla in pratica nei diversi ambiti di lavoro; dunque mi ritengo molto soddisfatta di questo nuovo bagaglio di esperienza che mi ha aperto nuove possibilità e nuove prospettive future. […]

Ester L.
Corso Teorico-pratico in Tecniche di Arteterapia, Milano

[…] Un grazie speciale va alla mia tutor che mi ha guidata in una crescita professionale oltre che umana e un grazie speciale anche a tutti gli ospiti dell'atelier Manica Lunga che mi hanno regalato senza riserva il loro affetto, le loro fragilità, i loro dubbi e i loro entusiasmi accogliendomi da subito a braccia aperte in quella che è la loro “casa creativa” e ricordandomi che l'arte non è solo un bell’elaborato, ma è passione, spinta creativa, è osare, è andare oltre […] Un ringraziamento anche a EA Formazione che mi ha dato la possibilità di approfondire le tecniche di Arteterapia, arricchendo le mie competenze ed il mio bagaglio culturale, aprendomi canali di collaborazione sul mio territorio.

Elisa T.
Corso di Formazione per Operatore dei Servizi all’Infanzia, Roma

[…] Questa esperienza è stata importante e significativa per me, ho appreso quelle competenze professionali che desideravo apprendere. Ho sperimentato moltissime cose tra cui il modello d'attaccamento perché tutti i bambini di questa struttura sono affezionati alle educatrici e grazie alla loro dedizione e amore per i bambini sono riuscita a rapire il cuore di ognuno di loro. […] È stata un'esperienza che mi ha portata al raggiungimento di un traguardo ben preciso e concreto. Detto ciò, mi sono resa conto di aver scelto il percorso giusto, sono aumentate le mie aspettative rivolte a questo lavoro. Nonostante sia stata un'emozione intensa, ammetto che prima di iniziare questa esperienza avevo paura di essere inadeguata e di non essere all'altezza delle altre educatrici, ma a lungo andare queste paure sono scomparse. In conclusione, posso dire che grazie al tirocinio svolto si cresce in tanti ambiti, non solo lavorativi; ci si rende consapevoli delle proprie scelte e stimola a formulare nuovi obiettivi. […]

Luisa I.
Corso di Operatore dei Servizi all'Infanzia, Roma

[…] Ho deciso di intraprendere questo percorso formativo perché mi potrebbe dare la possibilità di lavorare a stretto contatto con i bambini. Questo percorso mi ha dato la possibilità di crescere professionalmente e di avermi formata con delle basi solide per una futura e auspicabile esperienza lavorativa. […]

Gaia T.
Corso di Specializzazione per Educatore Sociale, Milano

[…] Certamente poi il percorso formativo fatto presso EA Formazione mi ha dato le giuste basi per poter affacciarmi a questo nuovo mondo e non arrivare alla parte più pratica impreparata. Credo dunque che sia la mia preparazione teorica sia la mia esperienza presso SportAbili sia stata positiva e formativa perché mi ha concesso di prendere un primo contatto con la realtà lavorativa dell'educatore in un ambiente tutelato dalla guida dei vari operatori che si sono dimostrati sempre disponibili ad aiutarmi. […]

Roberta T.
Corso teorico-pratico di Tecniche di Danza-Movimentoterapia, Roma

[…] La mia voglia di sperimentare e curiosità mi ha portato a partecipare a un Corso presso l'Ente di formazione EA Formazione e conseguire l’abilitazione di danza terapeuta e lavorare nei contesti sociali ed educativi. […] L'esperienza del Corso è stata per me molto importante. Le lezioni con la danza terapeuta Francesca Blasi sono state fantastiche e speciali. […]

Sabrina A.
Corso teorico-pratico in Tecniche di Danza-Movimentoterapia, Roma

[…] Questa esperienza è stata unica perché ha permesso di mettere in pratica i frutti dei miei studi, del mio lavoro ma soprattutto l'amore nei confronti della danza, della psicologia e dei bambini. […]

Claudia T.
Corso di Specializzazione per Educatore Sociale, Bari

[…] Quest'esperienza ha contribuito a farmi crescere sotto il profilo personale, provando le mie caratteristiche di personalità, la mia capacità di problem solving, di presa di decisioni, di gestione, di lavoro di gruppo ed ha confermato la mia attitudine a lavorare con i minori, specie nell'ambito infantile che è un settore d’interesse che orienterà le mie scelte future. Sono soddisfatta del lavoro svolto durante il periodo di training e nel periodo precedente di lezioni frontali in aula, affrontate con professionisti nel settore che hanno saputo anche fornire consigli pratici, riportando esperienze personali nel campo. […]

Miriam Pia C.
Corso di Specializzazione per Educatore Sociale, Foggia

[…] Dopo varie ricerche ho trovato questo corso di formazione ed ho scelto l'area di specializzazione: educatore sociale perché ritenevo fosse quella più giusta per soddisfare il più possibile le mie esigenze. Questo corso di formazione oltre ad avermi dato tantissime nozioni sui bambini, sulla struttura di un asilo, sul come comportarsi con persone affette da vari disturbi o disabilità e tanto altro, mi ha donato anche la possibilità di fare la mia prima esperienza pratica. Ho scelto di svolgerla in un asilo perché sono dell'idea che i bambini possano insegnare molto a noi educatori e noi persone nella vita quotidiana. […]

Default Avatar55
Maria G.
Corso di specializzazione per Educatore Sociale

[…] Il percorso formativo che ho appena terminato è stato, in definitiva, molto interessante. […] L’on-site training mi ha dato molti spunti di riflessione, oltre alla possibilità di capire come poter investire le conoscenze e le competenze acquisite in questo tempo. Ho potuto prendere coscienza che per lavorare con i bambini, per prendersi cura di loro, è necessaria una sensibilità e una pazienza particolari, che io stessa spesso mi sono meravigliata di avere (o non avere), e che fondamentale risulta essere la collaborazione con le famiglie, le prime protagoniste di questo importante compito che è quello dell’educare.

Default Avatar55
Lucia F.
Corso di formazione per Operatrice Sociale Antiviolenza

[…] L’arte-terapia mi ha coinvolto piacevolmente, amo tutto ciò che dà libero spazio alla creatività. […]

Z.I.
Master Mediazione Interculturale,Bologna

[…] Ringrazio la EA FORMAZIONE, per avermi dato questa meravigliosa opportunità di crescita formativa, per essersi distinta in termini di qualità e di professionalità dei docenti, per aver aumentato il mio bagaglio di conoscenze e competenze, per avermi ricordato che non si finisce mai d’imparare, per avermi dato una chance in più affinché diventassi una figura specializzata, senza dimenticare le conoscenze che ho acquisito e le compagne di avventura con cui ho condiviso giornate, risate, opinioni. Ringrazio soprattutto di avermi dato la possibilità di scegliere dove svolgere lo stupendo periodo di training. Durante gli studi ho conosciuto docenti magnifici e tutto ciò che mi hanno insegnato, attraverso le loro lezioni, mi ha fatto sognare il mio futuro in questo ambiente. Oltre alle lezioni, sono stata pienamente soddisfatta del periodo di training on-site poiché mi è stato di grande aiuto a realizzare cosa significa operare in un campo ricco di storie individuali e di problematiche legate alla fiscalità. È stato costruttivo vedere come le conoscenze apprese in aula siano state applicate immediatamente nel posto di lavoro. Questa esperienza mi ha fatto crescere e riconosco che la cosa che mi resterà più impressa è il senso di responsabilità che mi ha accompagnato per tutto il periodo di training e che mi ha dato realmente la visione dell’importanza di questo lavoro.Al termine dell'intero percorso formativo posso quindi sostenere di aver ottenuto i risultati da me attesi.[…]

Fabiola S.
Corso di Specializzazione per Educatore Sociale, Bari

[…]Il primo giorno è stato uno dei giorni che ricorderò come il maggior numero di esperienze sensoriali ed affettive che ho provato con i bambini. Rivestivo la parte di zia o maestra. L'accoglienza con i bambini è stata molto positiva e nessun di esso si è sentito intimorito o disorientato con la mia presenza. Questo comportamento spontaneo mi ha colpito molto, con tutti i bambini dai più piccoli ai più grandi abbiamo instaurato un rapporto basato sulla fiducia e voglia di crescere sia da parte loro che mia.[…]

Default Avatar55
Miriam G.
Corso di formazione per Operatore dei servizi all’infanzia

[…] E' da sottolineare che l’on-site training ha costituito l'apice dell'intero corso, una parte fondamentale e non sostituibile che ha avuto il merito di prepararmi in modo a mio parere più che soddisfacente ad entrare nel mondo del lavoro degli operatori dei servizi all'infanzia. Al termine dell'intero percorso formativo posso quindi sostenere di aver ottenuto i risultati da me attesi: venire a conoscenza del mondo dei bambini, comprendere le loro esigenze, le loro reazioni, il loro modo di pensare ed agire e ciò che può essere utile per accudirli correttamente ed aiutarli nella loro crescita ed evoluzione. Non posso quindi che sostenere che il grado di soddisfazione relativo all'intero percorso formativo è per me ottimo.

Valeria P.
Master Mediazione Interculturale – Bari

[…]Questo luogo, già sede ordinaria di confronti interculturali, ha ospitato alcuni studenti della stessa scuola e alcuni minori non accompagnati provenienti da tre diverse comunità. Per questa varietà è stato necessario, da parte di noi operatori, porre particolare attenzione al linguaggio e al ritmo con il quale ci rivolgevamo a loro. In questo mi è stato d'aiuto quanto suggerito nelle lezioni di psicologia generale, in particolare in relazione all'atteggiamento da adottare per una buona comunicazione interculturale: stabilire un contatto attraverso i gesti, gli sguardi, i sorrisi; arrivare al linguaggio lentamente e senza utilizzare parole troppo difficili.[…] Il Master in Mediazione Interculturale è cominciato, per me, come una sfida, la ricerca di un riconoscimento formale a ciò di cui quotidianamente mi occupo all'interno della mia associazione, ma è stato molto di più: un terreno di confronto con esperti del settore, un'occasione per chiarire le perplessità sul sistema legislativo che regola gli ingressi e le espulsioni, un luogo di crescita personale e professionale al di sopra di ogni aspettativa. Qualsiasi sarà la strada che mi si porrà davanti, ricorderò questa esperienza con piacevole soddisfazione.[…]

Default Avatar55
Alfonsina T.
Corso di formazione per Operatrice Sociale Antiviolenza

[…] Durante il percorso formativo dell’on-site training ho potuto arricchire la mia conoscenza nel sociale. […] Le lezioni sono state molto coinvolgenti, soprattutto il laboratorio di arte-terapia che mi è piaciuto moltissimo perché ho potuto confrontarmi con le altre corsiste. Ho avuto modo di conoscere più da vicino la realtà di un’operatrice sociale antiviolenza. È stato un modo per approfondire le tematiche riguardanti la violenza di genere, un problema molto diffuso al giorno d’oggi. L’avvocato, invece, ha trattato il tema dal punto di vista legale (le leggi riguardanti i fenomeni del mobbing e dello stalking); tutto ciò è stato utile per essere adeguatamente informata e per poter rispondere con professionalità alle donne che decidono di rivolgersi ad un centro antiviolenza. […]

Lydia S.
Corso teorico pratico in tecniche di danza-movimentoterapia, Milano

[…]E’ stato di fondamentale importanza per me la partecipazione a questo corso.
In primis perché da molto tempo non mi dedicavo allo studio e all’aggiornamento di quanto oggi sia valorizzato il linguaggio della danza in ambiti tradizionali della società ( socio-sanitario, psico-sociale, ecc). E questo, essendo la base del mio percorso di studio e di lavoro, mi ha molto rassicurata e non solo, riconfermato l’intenzione di approfondire e lavorare sempre più specificamente sull’importanza del linguaggio della danza nella società.

Annamaria P.
Master in Mediazione Interculturale, Bari

Al termine dell'intero percorso formativo, sia teorico che pratico, mi sento particolarmente soddisfatta di aver messo alla prova e migliorato le mie capacità e competenze nell'ambito dell'immigrazione e dell'integrazione e di averne acquisite altre più specifiche. L'esperienza si è rivelata molto positiva perché mi ha consentito di comprendere meglio i meccanismi dello SPRAR, immergendomi completamente in una realtà concreta in seguito all'acquisizione di contenuti fondamentali nella formazione in aula. È stato molto motivante e divertente condividere, seppur per un breve periodo, la quotidianità in Comunità. Nel complesso giudico la qualità del percorso altamente formativa.

Pierfrancesco G.
Corso di Specializzazione per Educatore Sociale, Bari

[…] Ho deciso di svolgere il mio tirocinio come educatore sociale presso una Sprar perché oltre ad essere molto proficua e stimolante su vari punti di vista, ho potuto apprendere e conoscere in prima persona, il disagio, il dramma che gli ospiti accolti nella struttura hanno vissuto nei loro paesi: Costa d’Avorio, Gambia, Pakistan… molti ospiti quasi commossi, hanno raccontato la loro esperienza di vita nei loro paesi, hanno raccontato cosa l’Occidente ha portato in quelle nazioni, ma soprattutto cosa ha spinto questi giovani ragazzi a richiedere l’asilo o rifugiarsi nel nostro Paese.
Grazie ad EA Formazione ho potuto comprendere di più sul ruolo dell’educatore sociale, ruolo e compito fino ad ora, da me trascurato, un ruolo che grazie al tirocinio mi ha permesso di acquisire notevolmente i seguenti punti:
• Conoscenze teoriche e competenze operative nell’ambito dei processi educativi e formativi;
• Conoscenze teoriche di base e competenze operative nelle discipline pedagogiche e metodologiche-didattiche
• Conoscenze e competenze nelle discipline filosofiche, psicologiche, sociologiche e antropologiche,
• Abilità e competenze pedagogico-progettuali, metodologico-didattiche, comunicativo-relazionali;
• Solida cultura di base nelle scienze della formazione dell’infanzia e dell’adolescenza;
• Adeguata cultura di base nelle discipline storiche, geografiche, economiche e giuridiche, in quelle linguistiche e artistiche, e nelle discipline didattiche e per l’integrazione degli extracomunitari
• Adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell’informazione, della conoscenza e delle risorse umane.
A distanza di circa sette mesi dall’inizio della leva mi arriva una proposta: mi viene chiesto di diventare educatore all’interno dello stesso appartamento (Sprar) in cui sto svolgendo il servizio… non me lo aspettavo! La proposta mi provoca sentimenti ambivalenti: da un lato la soddisfazione di vedere i miei sforzi riconosciuti e ripagati, dall’altro l’incertezza di non essere all’altezza del compito.
Ringrazio a questo punto soprattutto EA Formazione per avermi dato la possibilità di conoscere e buttarmi in questa esperienza in cui si lavora ma ci si forma anche, e la Cooperativa “Rinascita” che mi ha fatto capire quanto può fare una persona mettendosi in gioco![…]

Maria Prudenza M.
Corso teorico-pratico di Tecniche di Arteterapia, Bari

[…] Grazie alle lezioni tenute in sede di studio per me è stato semplice imparare a gestire alcuni lavori con cui i bambini come per esempio “alla scoperta dei colori”, facendo conoscere i colori primari ai bambini attraverso oggetti di quello stesso colore, facilitandone l’apprendimento in modo tale da poter riconoscere e distinguere i vari colori.
Sono soddisfatta del bagaglio culturale, didattico e pratico che ho acquisito durante le lezioni in sede e grazie a queste la pratica è stata molto semplice dal punto di vista dell’apprendimento. Lezioni piacevoli, scorrevoli, ricche di partecipazione ed entusiasmo e interessanti e insegnanti competenti, disponibili e anche molto simpatici che non rendevano pesanti le quattro ore di lezione giornaliere seguite.
La parte più bella per me è stata sicuramente dopo la parte teorica delle lezioni ovvero la parte pratica. Ho appreso che l’arteterapia aiuta le persone a gestire le loro emozioni soprattutto come valvola di sfogo, come può sensibilizzare a tal punto di far uscire la parte empatica di ognuno e di conseguenza andare a studiare e comprendere anche le emozioni altrui diminuendo così l’isolamento e gli scontri di idee.
Sono completamente soddisfatta di questo corso di formazione, sicuramente lo consiglierei a chi come me vorrebbe aiutare il prossimo nelle difficoltà. Io nel mio piccolo cercherò di portare l’arteterapia dove mi sarà possibile.
Infine voglio ringraziare EA Formazione e tutta l’equipe dei professori per questa bellissima esperienza formativa che mi ha fatto cambiare in meglio una piccola parte di me.[…]

Marianna C.
Corso per Operatrice dei servizi all’Infanzia, Bari

[…] Gli argomenti affrontati sono stati vari (elementi di psicologia generale, infanzia, arte terapia, clown terapia, danza-movimento terapia, diritto, primo soccorso…) tutti ugualmente affascinanti al punto da farmi scoprire orizzonti completamente nuovi. Questa straordinaria esperienza mi ha portato a conoscere anche compagne d'avventura fantastiche che fin dai primissimi giorni si sono dimostrate sincere, affettuose e altruiste e che ricorderò per sempre non solo perché siamo legate dalla stessa passione: l'amore per i bambini ma anche perché insieme abbiamo condiviso questo indimenticabile "viaggio" che ci ha aiutato a crescere sia professionalmente che umanamente. Il mio più grande ringraziamento va pertanto alla EA Formazione che ha permesso la realizzazione della mia più grande aspirazione.

Angela C.
Corso Teorico-pratico in Tecniche di Arteterapia, Bari

[…] Ben due anni fa, tramite ricerche su Internet dovute all'esigenza di conoscere nuove tecniche riabilitative, sono riuscita a trovare la scuola EA Formazione. La scelta di tale percorso formativo è nata dalla necessità di voler unire la mia più cara passione di sempre, l'arte, con la mia tendenza ad aiutare il prossimo. […] Concludo dicendo che questa esperienza mi ha fatto capire quanto sia complessa la mente umana. Quanto noi uomini abbiamo bisogno di stimoli che vanno oltre i doveri. Quanto cose che possono sembrare scontate nella vita di tutti i giorni, sono in realtà fondamentali per il benessere psico-fisico. Quanto la musica e l'arte in generale sono dentro di noi, fanno parte del nostro essere. E tutto ciò lo si può notare anche in pazienti affetti da una malattia devastante, quale l'Alzheimer.

Valeria P.
Master in Mediazione Interculturale, Bari

[…]In qualità di insegnante della lingua italiana ad apprendenti di origine straniera, ho avvertito l'esigenza di integrare e arricchire le tradizionali metodologie di didattica della lingua inserendole in un contesto più ampio, che trascenda il piano puramente linguistico e tenga conto di tutti i fattori che gravitano attorno alla lingua stessa, che non può prescindere dal contesto culturale di riferimento. Per questo motivo ho ritenuto opportuno affiancare alle competenze dell'insegnante quelle del mediatore interculturale, utili per sviluppare un approccio didattico-educativo che non si esaurisca all'interno dell'aula scolastica, ma che possa rivelarsi utile anche al di fuori di essa, favorendo la comunicazione e il dialogo per un effettivo inserimento socio-culturale degli stranieri nel nostro paese. La frequenza del Master in Mediazione Interculturale della EA Formazione mi ha permesso di avere accesso ad un quadro formativo completo sui molteplici aspetti della mediazione interculturale stessa, che si avvale di contributi inerenti ad ambiti disciplinari diversi, approfondendoli tanto sul piano teorico in formazione d'aula, quanto sul piano pratico mediante il training on-site. L'esperienza di training on-site mi ha permesso di entrare in contatto diretto con la realtà dell'immigrazione, di apprendere le modalità di gestione di una struttura di accoglienza, di analizzare le dinamiche umane e lavorative all'interno della stessa. Attraverso lo studio e l'osservazione delle diverse modalità comunicative e relazionali in ambiente interculturale ho imparato a rapportarmi meglio ai bisogni dell'utenza, a facilitare il dialogo cercando di prevenire o mediare i conflitti, a ideare e realizzare progetti educativi, a svolgere funzioni di orientamento nell'ambito dei servizi, a creare momenti di educazione interculturale incoraggiando l'integrazione nel rispetto e nel mantenimento della cultura d'origine. Confrontandomi in prima persona con le pratiche della mediazione, ho constatato l'effettiva importanza e necessità della professione del Mediatore Interculturale!

Silvia G.
Corso Teorico-pratico in Tecniche di Arteterapia, Milano

[…] Il percorso intrapreso con il corso è stato per me di fondamentale importanza, in quanto già lavoravo come primo progetto-scuola all'interno di un plesso del territorio in cui risiedo, quindi la sperimentazione e la messa in opera della teoria acquisita di volta in volta presso la struttura di EA Formazione, è stata di immediata utilità.
L'efficacia degli insegnamenti della professionista Sofia C., nel porsi con i bambini o più in generale con soggetti aventi possibili disagi e difficoltà, sono stati più che soddisfacenti.
Cosı̀ come i suggerimenti dettagliati della Dottoressa Alessia V., per il Project Work e per la strutturazione sulla quale basare l'analisi del P.O.F degli istituti è stata esperienza fruttuosa.